Addio Windows 7, il 14 gennaio Microsoft saluta lo storico sistema operativo

“Microsoft si è impegnata a fornire 10 anni di supporto tecnico per Windows 7 quando è stato rilasciato il 22 ottobre 2009. Al termine di questo periodo di 10 anni, Microsoft interromperà il supporto di Windows 7 in modo da potersi concentrare sul supporto di tecnologie più recenti e di nuove esperienze.

Il giorno specifico della fine del supporto per Windows 7 sarà il 14 gennaio 2020.

Dopo tale data l’assistenza tecnica e gli aggiornamenti software di Windows Update, che ti permettono di proteggere il PC, non saranno più disponibili per il prodotto.

Significa che dopo il 14 gennaio 2020 Windows 7 non riceverà più aggiornamenti. Un PC con sistema operativo Windows 7 continuerà a funzionare ma Microsoft NON fornirà più:

  • Aggiornamenti di sicurezza o correzioni: essenziali per proteggere il PC da virus dannosi, spyware e altri malware che possono carpire informazioni aziendali o personali (Ransomware, Cryptolocker…);
  • Supporto tecnico per eventuali problemi: l’aiuto di un esperto Microsoft in caso di problemi;
  • Aggiornamenti tecnologici: ovvero quegli aggiornamenti che permettono di migliorare continuamente le prestazioni e i piccoli problemi del sistema operativo.

Non essendoci più aggiornamenti tecnologici e di sicurezza il tuo PC che usa Windows 7 dal 14 gennaio sarà più vulnerabile a virus e malware (Ransomware, Cryptolocker…). Le tue informazioni aziendali o personali (dati bancari, fatture, liste clienti…ecc…) saranno quindi  meno protette da: danneggiamenti, distruzioni o furti da parte di programmi nocivi, malintenzionati o banali problemi tecnici che non verranno più risolti dagli aggiornamenti Microsoft.

Per scoprire quale versione di Windows è in esecuzione sul dispositivo, premi il tasto WINDOWS  + R, digita winver nella casella Apri, quindi seleziona OK.

Per ulteriori informazioni:

  1. Seleziona il pulsante Start  > Impostazioni  > Sistema  > Informazioni su .
  2. In Specifiche dispositivo > Tipo di sistema, puoi vedere se hai in esecuzione una versione a 32 o 64 bit di Windows.
  3. In Specifiche Windows, verifica quale edizione e versione di Windows è in esecuzione sul tuo dispositivo.

Guardando al futuro, due sono le strade che puoi intraprendere per garantire la sicurezza del tuo lavoro e dei tuoi dati:

  1. Aggiornare il PC: ovvero installare il più recente sistema operativo Windows 10. Attento però, se il tuo PC ha più di qualche anno potrebbe non essere in grado di eseguire il nuovo sistema operativo

  2. Acquistare un nuovo PC: se il tuo vecchio PC non riesce ad eseguire i più nuovi sistemi operativi è il caso di valutare l’acquisto di un nuovo computer con Windows 10.

Richiedi subito un appuntamento

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Open chat