PARTITA IVA REGIME FORFETTARIO

>
>
>
PARTITA IVA REGIME FORFETTARIO

PARTITA IVA REGIME FORFETTARIO COS’E’?

In Italia la Partita IVA regime forfettario è la più conveniente rispetto agli altri, grazie alle agevolazioni rivolte ai titolari di Partita Iva che lo utilizzano.

Infatti l’aliquota prevista è il 15%, mentre per chi avvia una nuova attività (startup) si riduce al 5% per i primi cinque anni.

PARTITA IVA REGIME FORFETTARIO REQUISITI, CHI PUO’ ACCEDERE

Per accedere al regime forfettario si deve rispettare un requisito soggettivo e due requisiti oggettivi. In particolare:

  • devi esercitare attività di impresa, arte o professione (libero professionista o ditta individuale)
  • i ricavi e i compensi della tua attività non devono superare i 65.000 € annui. Nel caso di una nuova attività, questo limite deve essere ridotto in proporzione ai mesi di attività
  • le spese sostenute per personale dipendente o per lavoro accessorio non devono superare i 20.000 € annui

La somma dei ricavi e dei compensi va fatta calcolando tutte le entrate, ma non le uscite (affitto, utenze, dipendenti, ecc.), perchè il regime forfettario non tiene conto delle spese sostenute.

PARTITA IVA REGIME FORFETTARIO TASSAZIONE E VANTAGGI

Come anticipato prima, con il regime forfettario si paga una percentuale più bassa rispetto agli altri, ovvero il 15% del guadagno lordo oppure il 5% per i primi 5 anni di attività.

Se vuoi provare a capire effettivamente quanto pagheresti e quindi i costi della partita iva con regime forfettario, ti aiutiamo noi a calcolarli:

Cosa ti serve:

  • il codice ATECO della tua attività 
  • coefficiente di redditività relativo al tuo codice ATECO
  • reddito imponibile

1. Per calcolare il tuo reddito imponibile:

coefficiente di redditività moltiplicato per tutte le entrate dell’anno, si ottiene il reddito imponibile

2. Per calcolare l’imposta da pagare con il regime forfettario:

reddito imponibile meno i contributi versati;

moltiplichiamo il risultato per il 15% o il 5% che è l’aliquota del regime forfettario, e otteniamo la somma delle tasse da pagare nell’anno di riferimento e in base al guadagno lordo.

Esempio anno 2020: coefficiente 78% moltiplicato per i ricavi 30.000 € = 23.400 € è il mio reddito imponibile dell’anno 2020.

reddito imponibile 23.400 € – contributi versati 7.500 € = 15.900 €

15.900 € moltiplicato per 15% aliquota regime forfettario = 2.385 € saranno le tasse da pagare per un guadagno annuo di 30.000 €.

VUOI INFORMAZIONI O FISSARE UN APPUNTAMENTO?
COMPILA IL FORM

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.